• Redazione PGHR

Cos'è il Welfare Management?

Il Welfare è un insieme di benefits e servizi aggiuntivi rispetto alla normale retribuzione contrattuale che l'azienda eroga a favore del lavoratore al fine di migliorarne la vita privata e lavorativa.


Si fonda sulla fidelizzazione proattiva delle risorse in qualità di individui, questo permette di garantire nel breve e nel medio periodo un tangibile ritorno per l'azienda in termini di produttività, motivazione ed interesse alla partecipazione verso la mission aziendale.


Tali benefits possono derivare da accordi collettivi, individuali o presi unilateralmente dal datore di lavoro.


Flexible Benefits

Sono una forma di retribuzione al lavoratore dipendente in beni e servizi in natura, che non concorrono a formare reddito da lavoro dipendente


Vantaggi per il lavoratore

I vantaggi per il lavoratore sono: più potere di acquisto, risparmio di tempo, miglioramento del clima aziendale e meno imposte sul reddito

Innovazione Sono innovativi perché il dipendente può scegliere autonomamente il tipo di servizio da fruire tra quelli elencati dal TUIR, artt. 51 e 100


Vantaggi per l'azienda I vantaggi per l’azienda sono: risparmio contributivo, più motivazione/produttività e relazioni sindacali collaborative

220 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti